GEOMETRIA per FARE

Classi 4^A e 4^B.

a.s. 2017/2018

Insegnante: Piovesana Anna

Titolo: geometria per fare (relazioni, dati, previsioni)

Obiettivi di apprendimento (dal Curricolo d’Istituto): utilizzare le principali unità di misura per lunghezze per effettuare misure e stime; passare da un’unità di misura ad un’altra, limitatamente alle unità di uso più comune.

Abilità/conoscenze: gli alunni operano con le unità di misura di lunghezza.

  • 01misura
  • 02controllo
  • 03segno

  • 04confronto
  • 05nastro
  • 06unisco



GEOMETRIA per FARE

Classi 4^A e 4^B.

a.s. 2017/2018

Insegnante: Piovesana Anna

Titolo: geometria per fare (spazio e figure)

Obiettivi di apprendimento (dal Curricolo d’Istituto): descrivere, denominare e classificare figure geometriche identificando elementi significativi e simmetrie. Riprodurre una figura geometrica in base ad una descrizione, utilizzando strumenti appropriati. Costruire e utilizzare modelli materiali nello spazio e nel piano come supporto ad una prima capacità di visualizzazione. Determinare il perimetro di una figura.

Abilità/ conoscenze: l’alunno descrive, denomina e classifica poligoni sulla base delle caratteristiche dei lati e degli angoli; utilizza materiali diversi (cannucce, carte veline, lucidi, fogli quadrettati) per costruire modelli di figure geometriche; individua la posizione di linee nello spazio (orizzontali, verticali, oblique); riconosce e calcola il perimetro di figure geometriche.

  • 07costruisco
  • 08costruisco
  • 09equilatericonfronto

  • 10equilateri
  • 11isosceli
  • 12isosceli



GEOMETRIA per FARE

Classi 4^A e 4^B.

a.s. 2017/2018

Insegnante: Piovesana Anna

Titolo: geometria per imparare divertendosi (scienze e matematica)

Obiettivi di apprendimento (dal Curricolo d’Istituto): individuare, nell’osservazione di esperienze concrete, alcuni concetti scientifici quali le dimensioni spaziali.

Abilità/conoscenze: l’alunno conosce grandezze da misurare e opera con esse; progetta e ipotizza semplici esperienze; sperimenta e individua proprietà di consistenza, durezza, trasparenza … dei materiali comuni; compie semplici classificazioni per interpretare somiglianze e diversità.

In questa attività gli alunni, oltre a sperimentare la geometria, hanno liberato la fantasia e fatto osservazioni sulle figure realizzate.

  • 13pesciequilateri
  • 14fiorequilateri
  • 15equilateri

  • 16equilateri
  • 17amiciquilateri
  • 18equilateri

  • 19quantitriangolivedi

 

Go to top